regione logo

Ottenere il CIS, il codice identificativo di struttura

Cosa si intende per "locazioni turistiche"?

Per "locazioni turistiche" si intendono gli alloggi dati in locazione, in tutto o in parte, per finalità esclusivamente turistiche ai sensi dell'articolo 1, comma 2, lettera c), della Legge 9 dicembre 1998, n. 431.

Sono obbligato a registrare al DMS il mio immobile locato per fini turistici?

A partire dal 2020 i proprietari/gestori di alloggi locati ad uso turistico sono obbligati a registrare l'immobile in locazione all'interno del DMS (L.R. 49/2017 e successive modifiche). Per avviare la procedura di registrazione e ottenere il CIS l'utente deve accedere al DMS utilizzando la propria identità digitale (SPID Livello 2 ad uso personale, CIE, TS-CNS) e cliccare su "Aggiungi locazione turistica" (box presente nei servizi digitali a tua disposizione).

Cos'è il CIS?

Il CIS - Codice Identificativo di Struttura - è un codice alfanumerico che identifica univocamente una struttura non alberghiera per l'accoglienza dei turisti. Se sei il proprietario/gestore di una Locazione Turistica, il CIS viene attribuito automaticamente al momento della registrazione della Locazione Turistica nel DMS. Se sei titolare di una Struttura Ricettiva extra-alberghiera il CIS viene attribuito dopo la registrazione della struttura ricettiva nel DMS e successiva convalida della prima Comunicazione dei Prezzi e Servizi (CPS).

Com'è costituito il CIS - Codice Identificativo di Struttura?

Il CIS è costituito da 19 caratteri alfanumerici. Le prime 2 lettere indicano la provincia di appartenenza, i successivi 6 caratteri indicano il codice ISTAT del Comune in cui è ubicato l'immobile, le successive 2 cifre identificano il tipo di struttura, secondo la seguente tabella:

  • Villaggi turistici 11
  • Campeggi 12
  • Mini aree di sosta 13
  • Ostelli della gioventù 21
  • Residence 31
  • Case e appartamenti vacanze 32
  • Case per Ferie 41
  • Affittacamere 42
  • Agriturismo con ricettività 51
  • Bed and Breakfast familiare 61
  • Bed and Breakfast imprenditoriale 62
  • Locazioni turistiche 91

Le successive 2 cifre identificano la classificazione della struttura secondo la seguente tabella, con la precisazione che per tutte le tipologie di struttura per cui non è prevista una classificazione viene indicato "00";

  • 1 Stelle 1S
  • 2 Stelle 2S
  • 3 Stelle 3S
  • 4 Stelle 4S
  • 1 Cat 1C
  • 2 Cat 2C
  • 3 Cat 3C

Le ultime 7 cifre sono relative al codice identificativo, ossia l'idSR per le strutture ricettive già registrate nel DMS (eventualmente preceduto da "zeri" al fine di raggiungere la lunghezza prescritta di 7 cifre) e il numero progressivo, a partire da 0000001, per le locazioni turistiche.

Qual è la durata del CIS?

Per le Locazioni Turistiche, il CIS resta invariato per tutta la durata dell'attività e può essere sospeso temporaneamente o cessato definitivamente utilizzando i comandi presenti nella propria area riservata. Per le Strutture Ricettive, il CIS viene sostituito automaticamente da un nuovo codice solo in caso di cambio di tipologia e/o di sotto-tipologia e/o di classificazione.

Chi è tenuto a pubblicare il CIS?

Sono obbligati ad esporre il CIS tutti i proprietari/gestori delle Locazioni Turistiche e tutti i proprietari di strutture ricettive extra-alberghiere (Villaggi turistici, Campeggi, Mini-aree di sosta, Ostelli della gioventù, Residenze turistico alberghiere, Case e appartamenti per vacanze, Case per ferie, Affittacamere, B&B familiari, B&B imprenditoriali, Agriturismi con ricettività). Sono inoltre obbligati ad esporre il CIS anche coloro che esercitano attività di intermediazione immobiliare e coloro che gestiscono portali telematici, pubblicizzando, promuovendo o commercializzando le attività dei soggetti di cui al comma 1, art. 10 bis della L.R. 49/2017 e successive modifiche.

Ho effettuato la registrazione al DMS. Cosa devo fare per registrare la mia Locazione Turistica ed ottenere il CIS?

Clicca su "Aggiungi locazione turistica" nella tua area riservata del DMS e compila i campi richiesti:

  • indica se si tratta di "attività non imprenditoriale" o "attività imprenditoriale";
  • inserisci i dati anagrafici del gestore dell'offerta locativa dove non presenti. In particolare: nome, cognome, data di nascita, codice fiscale (precompilati e non modificabili); stato, provincia, comune, CAP, via, civico di residenza, indirizzo a cui inviare le comunicazioni se diverso dalla residenza; telefono; email (precompilato ma modificabile); PEC. In caso di "attività imprenditoriale", inserisci anche i seguenti campi obbligatori: denominazione e ragione sociale, partita IVA/CF, stato, provincia, comune, CAP, via, civico della sede legale; telefono, mail e PEC della sede legale.
  • i dati relativi all'unità immobiliare da concedere in locazione: denominazione scelta (la stessa sarà utilizzata per la promozione e la commercializzazione); provincia, comune, località, CAP, via, civico, scala, piano e interno; foglio, particella e subalterno; titolo di disponibilità dell'immobile; numero delle camere destinate alla locazione; numero dei posti letto destinati alla locazione; numero dei bagni destinati alla locazione; flag per indicare l'accessibilità ai disabili; flag per indicare l'accessibilità agli animali; periodi di disponibilità.

Riceverai infine una mail che ti conferma l'avvenuta registrazione. Se sei un'attività NON imprenditoriale riceverai una mail ordinaria. Se invece sei un'attività imprenditoriale riceverai sia una PEC che una mail ordinaria. La locazione turistica risulterà registrata nel DMS e il sistema attribuirà il CIS. Potrai scaricare il documento PDF "Comunicazione Locazione Turistica", contenente tutti i dati inseriti, compreso il CIS assegnato.

Ho sottoscritto un contratto con un soggetto terzo avente ad oggetto la promo - commercializzazione del mio appartamento per finalità esclusivamente turistiche: chi deve iscriversi al DMS per ottenere il CIS?

L'iscrizione al DMS per ottenere il CIS e per adempiere a tutti gli altri obblighi normativi deve essere effettuata dal proprietario dell'immobile.

Ho locato il mio appartamento ad una società che provvede a stipulare contratti di sublocazione per finalità esclusivamente turistica: chi deve iscriversi al DMS per ottenere il CIS?

L'iscrizione al DMS per ottenere il CIS e per adempiere a tutti gli altri obblighi normativi deve essere effettuata dalla società che stipula i contratti di sublocazione per finalità esclusivamente turistica.

Promuovo su agenzie e portali online una stanza o più stanze dell'appartamento nel quale vivo che affitto a studenti fuori sede, studenti Erasmus o lavoratori trasfertisti. Sono obbligato anche io a richiedere il CIS?

Il CIS è un obbligo per gli alloggi locati ad uso turistico. Non essendo queste locazioni finalizzate ad accogliere turisti, non hanno obbligo del CIS. Tuttavia nelle inserzioni dovrà essere ben evidenziato che trattasi di locazioni per studenti o per altra tipologia di utenti non turisti.

Dopo avere ottenuto il CIS, posso delegare una terza persona per la gestione telematica degli adempimenti normativi?

Sì, il gestore/locatore, dopo avere ottenuto il CIS, può delegare un'altra persona per la gestione telematica degli adempimenti normativi tramite il servizio "Gestione delegati" presente nel DMS. La persona delegata riceverà una comunicazione circa l'avvenuta delega e potrà accedere direttamente al sito www.dms.puglia.it con la propria identità digitale (SPID Livello 2 ad uso personale, CIE, TS-CNS)

Gestisco una Struttura Ricettiva extra alberghiera, registrata al DMS prima del 4 marzo 2020: devo richiedere il CIS?

No. Il sistema provvede automaticamente ad attribuire alle strutture ricettive extralberghiere già registrate nel DMS prima della data del 4 marzo 2020 il Codice Identificativo di Struttura (CIS). Il CIS è riportato sulla Comunicazione dei Prezzi e dei Servizi (CPS) in corso di validità il CIS è ricavabile anche attraverso il servizio "Stampa CIS" disponibile nel DMS tra i servizi digitali dedicati alla tua struttura ricettiva.

Come viene attribuito il CIS alle Strutture Ricettive extra alberghiere avviate ed iscritte al DMS dopo la data del 4 marzo 2020?

I titolari delle Strutture Ricettive devono registrare l'attività all'interno del DMS solo dopo aver espletato tutte le procedure previste dal Comune territorialmente competente. Una volta completato l'iter di registrazione al DMS, il titolare dovrà compilare la Comunicazione dei Prezzi e dei Servizi (CPS). Il CIS verrà attribuitro subito dopo la validazione della CPS.

Quali sono gli obblighi per le strutture ricettive extra alberghiere e per gli alloggi dati in locazione per finalità esclusivamente turistiche?

Dall'1 Luglio 2020, le attività di pubblicità, promozione e commercializzazione dell'offerta delle strutture non alberghiere, con scritti o stampati o supporti digitali e con qualsiasi altro mezzo appositamente utilizzato, devono indicare il Codice Identificativo di Struttura (CIS) di ogni singola unità ricettiva.

Quali sono gli obblighi per coloro che esercitano attività di intermediazione immobiliare e per i gestori di portali telematici?

Coloro che esercitano attività di intermediazione immobiliare e i gestori di portali telematici hanno l'obbligo di pubblicare il Codice Identificativo di Struttura(CIS) sugli strumenti di promozione utilizzati. Il CIS deve essere esplicitamente richiesto alla struttura non alberghiera, che deve obbligatoriamente fornirlo pena la mancata pubblicazione dell'offerta locativa, e deve essere fedelmente pubblicato senza alterazioni del contenuto.

Quali sono le sanzioni previste per le strutture non alberghiere nel caso di mancato adempimento degli obblighi previsti a loro carico?

Le strutture non alberghiere che contravvengono all'obbligo di riportare il Codice Identificativo di Struttura (CIS) o che lo riportano in maniera errata o ingannevole sono soggette alla sanzione pecuniaria da euro 500,00 (Cinquecento) a euro 3.000,00 (Tremila) per ogni attività pubblicizzata, promossa o commercializzata.

Sono previste sanzioni per coloro che esercitano attività di intermediazione immobiliare e che gestiscono portali telematici?

I soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, nonchè quelli che gestiscono portali telematici, e che pubblicizzano, promuovono o commercializzano le attività delle strutture non alberghiere, che contravvengono all'obbligo di pubblicare il Codice Identificativo di Struttura (CIS) o che lo riportano in maniera errata o ingannevole sono soggetti alla sanzione pecuniaria da euro 250,00 (Duecentocinquanta) a euro 1.500,00 (Millecinquecento) per ogni attività pubblicizzata, promossa o commercializzata.

Chi svolge le funzioni di vigilanza e di irrogazione delle sanzioni?

Le funzioni di vigilanza, controllo, contestazione e irrogazione delle sanzioni amministrative sono esercitate dai Comuni territorialmente competenti.

Qual è la normativa di riferimento?

La Legge Regionale n. 57/2018 ha integrato la Legge Regionale n. 49/2017. Per approfondire è possibile cliccare sul seguente link http://www.regione.puglia.it/web/turismo/registro-regionale-delle-strutture-ricettive-non-alberghiere-e-cis-codice-identificativo-di-struttura

I gestori delle strutture ricettive extra alberghiere e coloro che cedono in locazione un immobile per finalità esclusivamente turistica sono tenuti a riscuotere l'imposta di soggiorno?

Sì, sono tenuti a riscuotere l'imposta di soggiorno e a versare l'importo al Comune secondo le modalità prescritte dalla regolamentazione comunale applicabile. L'imposta di soggiorno è disciplinata dall'art. 4, comma 1, del decreto legislativo 14 marzo 2011 n. 23, recante "Disposizioni in materia di federalismo fiscale municipale".

Ho conferito mandato con rappresentanza ad un intermediario per la promo - commercializzazione, in esclusiva, del mio immobile per finalità esclusivamente turistica: chi deve richiedere il CIS?

Il mandante, ossia chi conferisce il mandato (ad esempio, il proprietario dell'immobile).

Ho conferito mandato con rappresentanza ad un intermediario per la promo - commercializzazione, non in esclusiva, del mio immobile per finalità esclusivamente turistica: chi deve richiedere il CIS?

Il mandante, ossia chi conferisce il mandato (ad esempio, il proprietario dell'immobile).

Ho conferito mandato senza rappresentanza ad un intermediario per la promo - commercializzazione, in esclusiva, del mio immobile per finalità esclusivamente turistica: chi deve richiedere il CIS?

Il mandatario, ossia l'intermediario.

Ho conferito mandato senza rappresentanza ad un intermediario per la promo - commercializzazione, non in esclusiva, del mio immobile per finalità esclusivamente turistica: chi deve richiedere il CIS?

Il mandante, ossia chi conferisce il mandato (ad esempio, il proprietario dell'immobile).

Ho più di un appartamento da concedere in locazione per finalità esclusivamente turistica: posso richiedere un solo CIS?

No, il locatore deve richiedere un Codice Identificativo di Struttura (CIS) per ogni unità immobiliare che intende locare.

Cos'è il Registro Regionale delle Strutture Ricettive non alberghiere?

E' un elenco, aggiornato quotidianamente, contenente tutte le Strutture Ricettive non alberghiere, ossia le Strutture Ricettive extra alberghiere e gli alloggi dati in locazione, in tutto o in parte, per finalità turistiche.

In quale formato è realizzato il Registro Regionale delle Strutture Ricettive non alberghiere?

E' realizzato in formato elettronico. Sono previste due versioni di tale Registro:

  • la prima, ad accesso riservato, accessibile tramite il DMS (www.dms.puglia.it), contiene tutti i dati delle strutture ricettive non alberghiere, così come inseriti da parte degli utenti;
  • la seconda, consultabile online sui portali istituzionali, comprende i seguenti campi: CIS, denominazione, tipologia, indirizzo in cui è ubicata la struttura ricettiva extralberghiera/alloggio dato in locazione ad uso turistico.

Cosa contiene il Registro Regionale delle Strutture Ricettive non alberghiere?

Il Registro contiene sia l'elenco degli alloggi locati per fini turistici, sia l'elenco delle Strutture Ricettive extra alberghiere come qui di seguito specificate:

  • i villaggi turistici, i campeggi, le mini-aree di sosta, gli ostelli della gioventù, le residenze turistiche o residence, la case e appartamenti per vacanza, le case per ferie, gli esercizi di affittacamere;
  • le attività agrituristiche con ricettività;
  • le attività ricettive di Bed and Breakfast, sia a conduzione familiare sia in forma imprenditoriale.

Quali sono le strutture ricettive extra alberghiere tenute ad iscriversi al Registro Regionale?

Sono tenute ad iscriversi al Registro le seguenti strutture ricettive extra alberghiere:

  • i villaggi turistici, i campeggi, le mini-aree di sosta, i marina resort, gli ostelli della gioventù, le residenze turistiche o residence, la case e appartamenti per vacanza, le case per ferie, gli esercizi di affittacamere;
  • le attività agrituristiche con ricettività;
  • le attività ricettive di Bed and Breakfast, sia a conduzione familiare sia in forma imprenditoriale.

Quali sono le strutture ricettive che non devono iscriversi al Registro Regionale?

Le strutture turistiche ricettive alberghiere (alberghi, motel, villaggi-albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi dimora storica - residenze d'epoca, alberghi centro benessere), gli alberghi diffusi, le attività turistico ricettive ad uso pubblico gestite in regime di concessione (stabilimenti balneari e spiagge libere con servizi).

Come si può verificare se una Locazione Turistica sia registrata al DMS e sia in regola con la disciplina riguardante il CIS?

Cliccando sul banner “Registro strutture non alberghiere” presente nella home page di www.dms.puglia.it è possibile accedere alla consultazione del Registro Regionale delle strutture ricettive non alberghiere. Applicando il filtro “Alloggi Privati” è possibile visualizzare tutte le Locazioni Turistiche registrate e il relativo CIS attribuito. E' possibile anche ricercare direttamente un CIS utilizzando la casella “Cerca Denominazione o CIS” presente sempre nella stessa pagina.

Come si può verificare se una Struttura Ricettiva extra alberghiera sia registrata al DMS e sia in regola con la disciplina riguardante il CIS?

Cliccando sul banner  “Registro strutture non alberghiere” presente nella home page di www.dms.puglia.it è possibile accedere alla consultazione del Registro Regionale delle Strutture Ricettive non alberghiere. Applicando il filtro  “Tipologia” è possibile visualizzare tutte le Strutture Ricettive extra alberghiere registrate e il relativo CIS attribuito. E' possibile anche ricercare direttamente un CIS utilizzando la casella “Cerca Denominazione o CIS” presente sempre nella stessa pagina.

Sono titolare di una Struttura Ricettiva già presente nel DMS. Devo procedere con la registrazione della stessa anche come  “Locazione Turistica” per ottenere il CIS?

No, non serve effettuare una doppia registrazione. Ciascuna Struttura Ricettiva che ha completato l'iter di registrazione con la sede di Pugliapromozione territorialmente competente ed è quindi presente nel DMS, ha già un CIS visualizzato nell'area riservata del DMS o riportato nella Comunicazione dei Prezzi e Servizi.

Sono titolare di una Struttura Ricettiva in attesa di completare l'iter di registrazione con la sede di Pugliapromozione territorialmente competente. Devo procedere con la registrazione della stessa anche come “Locazione Turistica” per ottenere il CIS?

No, non serve effettuare una doppia registrazione. Bisogna attendere il completamento delle procedure di inserimento da parte di Pugliapromozione. Al termine di questo iter, il CIS verrà automaticamente visualizzato nell'area riservata del DMS e riportato nella Comunicazione dei Prezzi e Servizi.

Sono titolare di una Struttura Ricettiva e ho effettuato il primo accesso all'interno del DMS: dove visualizzo il CIS?

Per visualizzare il CIS, dovrà inviare la Comunicazione dei Prezzi e Servizi (CPS) e solo dopo che Pugliapromozione avrà validato la Comunicazione dei Prezzi e Servizi (CPS), potrà visualizzarlo nella sua area riservata e all'interno della Comunicazione. Ricordati che il CIS viene attribuito dopo la validazione della prima CPS

torna su